Vai direttamente ai contenuti

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home | Comunicazione | Notizie

Comunicazione

Cerca in questa sezione

Periodo dal

Periodo al

Parole chiave

Video

Gallerie Fotografiche

Newsletter

Seguici su:

 

FacebookTwitterYoutubeFlickr


I nostri siti


Anno UE 2013 - new


Europa nelle lingue del mondo

Finanziamenti diretti

europa%3Dnoi

direttiva servizi

Servizi di Pubblica Utilità

Smart student

Volontario in Europa

Focus

Amministrazione trasparente

Trasparenza%2C valutazione e merito

SOLVIT


Logo IMI


Europa%3DNoi

112%2C numero unico europeo

Beneficiari fondi europei

Lavorare in Europa

Notizie

Logo Semestre Presidenza italiana

30 giugno 2014

Gozi: "Non chiediamo cambiamento delle regole, ma un cambio di priorità"

Foto Camera DeputatiIl Sottosegretario Sandro Gozi da Parigi, dove ha incontrato il suo collega omologo francese, Harlem Desir, ribadisce come in Europa in questi anni "l'interpretazione delle regole è stata troppo incentrata sul concetto di stabilità". Ora, "la priorità è la crescita e le regole vanno interpretate in questo senso". I cittadini europei con il voto alle recenti elezioni ci chiedono di "cambiare l'Unione Europea".

19 giugno 2014

Passaporto UE per settore ricettivo e turistico

Passaporto UE settore ricettività e turismoLa Commissione europea ha inaugurato il Passaporto europeo delle competenze per la ricettività, uno strumento sviluppato per agevolare la presa di contatto tra le persone in cerca di lavoro e i datori di lavoro nel settore ricettivo e turistico in Europa.

17 giugno 2014

Progettazione europea, al via a luglio la Summer School

Lavorare per l'UEL'iniziativa, promossa dall'Associazione TIA Formazione Internazionale in collaborazione con il Dipartimento Politiche Europee, intende fornire risposte concrete ed operative alle domande di chi vorrebbe avvicinarsi al mondo della progettazione europea. La Summer School in Progettazione Europea si svolge dal 18 al 20 luglio 2014. Termine per registarsi: 15 luglio.

16 giugno 2014

Leggi europee 2013 bis, via libera della Camera

Camera dei DeputatiApprovati i disegni di legge europea e di delegazione europea 2013 bis. I provvedimenti passano ora all'esame del Senato.

11 giugno 2014Parole chiave: ,

Semestre UE, concorso fotografico sui diritti dei cittadini europei

macchina fotograficaSeconda edizione del concorso fotografico 'Uno scatto, un diritto' promosso dall'associazione TIA in collaborazione con il Dipartimento Politiche Europee. In occasione del Semestre di Presidenza italiana dell'UE, il tema da sviluppare è "Il diritto di essere cittadini europei in Italia". Partecipazione aperta fino al 30 settembre 2014.

9 giugno 2014Parole chiave:

Gozi alla Camera: Nessuna infrazione per deficit eccessivo, Italia più forte in Europa

Sandro GoziIl Sottosegretario Gozi rispondendo alla Camera ad una interpellanza ha approfondito anche priorità e attese per l'ormai imminente Semestre di Presidenza italiana dell'UE. Ha annunciato l'intenzione di aprire una consultazione su Europa 2020, auspicato passi in avanti di Serbia e Albania nel processo di allargamento e sottolineato il ruolo strategico della Macroregione Adriatico-Ionica.

5 giugno 2014Parole chiave: , ,

Aiuti di Stato illegali

direttiva serviziE' online l'elenco aggiornato al mese di giugno 2014 delle procedure di recupero in atto in materia di aiuti di Stato, per le quali la Commissione europea ha adottato una decisione negativa e ha ingiunto all'Italia di recuperare dalle imprese beneficiarie le somme indebitamente fruite.

5 giugno 2014Parole chiave:

Semestre di Presidenza, Gozi presiede riunione interministeriale

8 maggio 2014%3A Gozi intervento Festa EuropaIl Sottosegretario agli Affari Europei ha presieduto il Comitato Interministeriale per gli Affari Europei. Al centro dei lavori, le priorità generali e settoriali del Semestre di Presidenza italiana dell'UE e il tema delle procedure di infrazione.

4 giugno 2014Parole chiave: ,

Raccomandazioni specifiche 2014 per l'Italia

Italia e UELa Commissione UE ha adottato una serie di raccomandazioni di politica economica rivolte ai singoli Stati membri per consolidare la ripresa iniziata l'anno scorso. Per l'Italia, sono otto i settori interessati. Dal documento, "emerge una chiara conferma ed un supporto al programma di riforma avviato dal Governo e un invito a proseguire speditamente", spiega una nota del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

3 giugno 2014Parole chiave:
Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati