Vai direttamente ai contenuti

Modulo ricerca nel sito

sei in: Home

Primo Piano

"Made in the future", ponte tra Italia e Gran Bretagna

Made in the future%2C Forum It-UkIl Sottosegretario Gozi e la Ministra Baronessa Lucy Neville-Rolfe hanno aperto lunedì 16 maggio a Roma il Forum Italo-Britannico per l'economia digitale che ha visto a confronto i rappresentanti dei Governi e delle aziende d'eccellenza dei due paesi promotori insieme a quelli della Commissione europea. Online i documenti dell'evento.

20 maggio 2016 Parole chiave: economia digitale, Sandro Gozi

Gozi: "Iva sugli eBook e Google Tax unitaria o l'Italia andrà da sola"

giornaliIl Sottosegretario Gozi spiega a la Repubblica-Affari e Finanza come si è arrivati ai primi accordi. "Presenteremo un documento unitario con gli inglesi per chiedere di valutare sempre i possibili costi per le imprese, specie le piccole". Atteso dal prossimo Consiglio Competitività l'ok alla portabilità all'estero degli abbonamenti a servizi online.

23 maggio 2016 Parole chiave: Sandro Gozi, economia digitale

Consiglio Affari generali dell'UE

Il Sottosegretario Gozi partecipa a Bruxelles al Consiglio Affari generali.

24 maggio 2016 Parole chiave: Sandro Gozi, Consiglio Affari Generali

Forum PA 2016

Forum PA 2016Il Dipartimento Politiche Europee organizza al Forum PA tre seminari sui temi della Tessera professionale europea, i finanziamenti diretti dell'UE e gli aiuti di Stato. Il Sottosegretario Sandro Gozi interviene mercoledì 25 maggio in "Un'ora con ...", conversazione sui temi più importanti di politica europea.

06 maggio 2016 Parole chiave: forum pa

Prodotti pericolosi, giocattoli al primo posto

Giochi, soprattutto per i bambini, e indumenti rappresentano il principale pericolo per la salute dei cittadini europei. Lo rivela l'ultimo "Rapporto sul sistema rapido di allerta per i prodotti non alimentari pericolosi" della Commissione europea. Dalla Cina oltre il 60% dei prodotti nocivi segnalati.

Appalti pubblici, la guida della Commissione UE

La pubblicazione si rivolge ai funzionari responsabili degli appalti degli Stati membri per consentire ed è un utile strumento per evitare gli errori più comuni nei progetti finanziati dai Fondi strutturali e d'investimento europei e adottare le migliori pratiche per l'esecuzione delle procedure d'appalto.

Altre Notizie

Da Roma a Lisbona e oltre

logo%2C seminario 11 aprile 2016Lunedì 11 aprile 2016, presso la Sala della Regina della Camera dei Deputati, si è svolto il convegno "Da Roma a Lisbona e oltre - la costruzione di una nuova comunità politica", organizzato dal Dipartimento Politiche Europee. Dopo i saluti istituzionali del Presidente della Camera, Laura Boldrini, ha aperto i lavori il Sottosegretario Sandro Gozi. Guarda le foto dell'evento.

31 marzo 2016 Parole chiave: Sandro Gozi, Roma 2017, Trattati di Roma,

Comitato Tecnico di Valutazione, 18 maggio 2016

Bandiere UE e ItaliaTra i temi affrontati nel corso della quattordicesima riunione del Comitato Tecnico di Valutazione, il Made In, l'economia circolare, le procedure di infrazione, le consultazioni pubbliche, la proposta di direttiva sulle vendite dei contenuti digitali, il meccanismo di coinvolgimento di parti sociali.

19 maggio 2016 Parole chiave: ciae, ctv

Consultazione pubblica sul passaporto dei servizi

consultazioni pubblicheLa Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica sulle proposte di introdurre un passaporto per i servizi, e di affrontare il problema degli ostacoli normativi nei settori della costruzione e dei servizi alle imprese. Aperta sino al 26 luglio 2016.

04 maggio 2016 Parole chiave: consultazioni

Consultazione pubblica sul pilastro europeo dei diritti sociali

consultazioni pubblicheLa Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica sul pilastro europeo dei diritti sociali, come già annunciato dal Presidente Juncker nel suo discorso sullo Stato dell'Unione 2015 al Parlamento europeo. Aperta sino al 31 dicembre 2016.

18 maggio 2016 Parole chiave: consultazioni

Legge europea 2015, approvazione del Senato

Aula del SenatoIl testo è volto a chiudere 4 procedure di infrazione, 10 Casi EU pilot, una procedura di cooperazione per aiuti di Stato esistenti e una procedura di aiuti di Stato. Il provvedimento passa adesso in seconda lettura alla Camera. Approvata anche la relazione consuntiva sulla partecipazione dell'Italia all'Unione Europea per l'anno 2015.

11 maggio 2016 Parole chiave: legge europea

Camera approva la Legge di delegazione europea 2015

Camera dei DeputatiIl provvedimento ora passa all'esame del Senato. Numerose le modifiche e integrazioni apportate al testo iniziale durante l'esame parlamentare. Il disegno di legge contiene disposizioni di delega per il recepimento di 15 direttive europee, una raccomandazione CERS e una decisione quadro.

27 aprile 2016 Parole chiave: legge delegazione europea

Stato delle infrazioni

 La Commissione europea ha deciso per quanto riguarda l'Italia la chiusura di cinque procedure. Scende a 80 il numero dei casi a carico del nostro Paese, il miglior risultato degli ultimi anni.

28 aprile 2016 Parole chiave: infrazioni

Tribunale Unificato Brevetti, bando per selezione giudici togati e tecnici

Tribunale unificato dei brevettiSono stati pubblicati i primi avvisi di posti vacanti per il reclutamento di magistrati qualificati in materie giuridiche e tecniche per il Tribunale Unificato dei Brevetti che diventerà operativo all'inizio del 2017 e avrà ampia competenza nei casi di violazione e di convalida dei brevetti europei. La scadenza per la presentazione delle domande è il 4 luglio 2016.

10 maggio 2016 Parole chiave: brevetto UE

Taranto ospita le mostre del Dipartimento

mostra fotograficaLe due mostre ripercorrono le tappe fondamentali che hanno portato all'attuale Unione Europea e approfondiscono il concetto di cittadinanza dall'antica Grecia al trattato di Maastricht. Le mostre saranno esposte fino al 28 maggio 2016

17 maggio 2016 Parole chiave: mostra cittadinanza, mostra fotografica

Conferenza a Roma sulla lotta alle frodi UE

Direttiva ServiziIl 19 e 20 maggio Roma ha ospitato la conferenza internazionale che dà al'avvio al progetto "Cooperation in the Anti-Fraud Sector", promosso dal Comitato per la lotta contro le frodi nei confronti dell'UE che opera presso il Dipartimento Politiche Europee. Hanno partecipato le delegazioni di 16 Paesi UE. Ha aperto i lavori il Sottosegretario Gozi.

17 maggio 2016 Parole chiave: frodi europee

Aiuti di Stato, al via la seconda edizione del corso online

 Il Dipartimento Politiche Europee, in collaborazione con Formez PA, ha avviato un corso di formazione di base sugli aiuti di Stato rivolto a tutte le Amministrazioni pubbliche. Il corso è destinato ai soli dipendenti pubblici privi di conoscenze in materia di aiuti di Stato. La partecipazione è gratuita. 

01 maggio 2016 Parole chiave: aiuti di Stato, formazione

Programma nazionale di riforma 2016

 Il Programma Nazionale di Riforma 2016 è stato approvato dal Consiglio dei Ministri l'8 aprile 2016 ed è stato successivamente trasmesso alla Commissione europea. Il PNR è il frutto di un lavoro collegiale, che vede la partecipazione, tra gli altri, di amministrazioni centrali e regionali, forze politiche, parti sociali. Il coordinamento delle attività è curato dal Dipartimento Politiche Europee.

01 maggio 2016 Parole chiave: programma nazionale riforma

Piano nazionale di riforma delle professioni

qualifiche professionaliIl Dipartimento Politiche Europee ha inviato alla Commissione europea il Piano nazionale di riforma delle professioni in attuazione della direttiva 2005/36/CE. L'obiettivo è ridurre o modificare la regolamentazione sproporzionata dei servizi professionali considerata un ostacolo alla mobilità dei lavoratori. Sono 174 le professioni regolamentate in Italia inserite nel database aggiornato.

05 aprile 2016 Parole chiave: professioni

Relazione programmatica 2016

Relazione programmatica 2016Il Sottosegretario per gli Affari Europei, Sandro Gozi, ha presentato al Consiglio dei Ministri la Relazione programmatica per l'anno 2016. "Ecco le sfide che ci attendono: la più grande, superare la crisi di fiducia nel progetto europeo", scrive Gozi. La Relazione è stata trasmessa al Parlamento.

24 dicembre 2015 Parole chiave: Relazione programmatica, Sandro Gozi, Roma 2017
Dipartimento Politiche Europee

Presidenza del Consiglio dei Ministri

2009 © Tutti i diritti riservati